Home / Massaggio / Macerata, progetto per il benessere del bambino ⋆ TM notizie – ultime notizie di OGGI, cronaca, sport

Macerata, progetto per il benessere del bambino ⋆ TM notizie – ultime notizie di OGGI, cronaca, sport

MACERATA – Si avvicina la seconda edizione di Sapori di Salute, la manifestazione sui corretti stili di vita che si svolge alla Terrazza dei Popoli e ai Giardini Diaz dal 24 al 26 maggio, organizzato dall’ associazione Mediterraneamente e dal Comune di Macerata, con la direzione scientifica dell’Asur Area Vasta 3.

In questa settimana è partito, negli asili nido Aquilone e Topolino di Macerata, un progetto centrato sulla comunicazione genitore-bambino attraverso il contatto, per favorire uno stato di benessere nel bimbo e per aiutarlo a scaricare le tensioni provocate da stress o piccoli malori, come la stitichezza. L’attività viene svolta grazie ad uno dei partner di Sapori di Salute, la Nova Salus di Morrovalle, con la dott.ssa Samanta Galiè, specializzata nella riabilitazione perineale dell’adulto e del bambino.

“Il massaggio è una tradizione antica – afferma Samanta Galiè– che risale almeno al 2500 a.C., con origini e tradizioni differenti in ogni parte del mondo. È stato dimostrato che il massaggio è un modo di stare con il proprio figlio. Ricerche odierne e l’evidenza clinica hanno evidenziato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli: cognitivi, emotivo-affettivi e fisici. Il massaggio non è una tecnica, ma aiuta il piccolo a scaricare e dare sollievo alle tensioni provocate da situazioni nuove, stress e piccoli malesseri. Stimola, fortifica, regolarizza il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario e gastro-intestinale, poiché previene e dà sollievo al disagio delle coliche gassose e della stitichezza. Favorisce il legame di attaccamento e favorisce la relazione genitore-bambino; infine nutre e sostiene nell’arte di essere genitori”. 

Durante l’incontro, dopo una spiegazione teorica, i genitori hanno sperimentato praticamente sui propri bambini tutte le fasi dei massaggi per stimolare la peristalsi intestinale. L’appuntamento si ripeterà il 13 maggio al nido Arcobaleno e in questa occasione si aggiungerà il nido Gianburrasca, sempre di Macerata.

Commenti

commenti

Guarda Anche

Gita fuori porta a “Il Podere di Marfisa”, il primo wine relais della Tuscia

Farnese, a circa 1 ora e mezza di auto da Roma. Siamo in provincia di Viterbo, …