Home / Massaggio / Fontecchio, riapre la piscina esterna con acqua termale

Fontecchio, riapre la piscina esterna con acqua termale

share

Dopo la riapertura estiva delle strutture sanitarie e termali a Fontecchio è arrivato anche il momento di rituffarsi nella “storica” piscina esterna, che da domenica 16 giugno tornerà a disposizione di cittadini e turisti e resterà aperta tutti i giorni, dalle 10 alle 19, fino a settembre.

La sua acqua termale, conosciuta e apprezzata fin dai Romani, con le sue proprietà ricche di bicarbonato calciche e alcaline che scaturiscono dalla sorgente dei Cappuccini, assicura la tenuta dell’abbronzatura, non brucia gli occhi, e protegge la pelle.

Oltre alla piscina esterna le Terme offrono, come sempre, vari trattamenti, tra cui cure idropiniche, bagni, fanghi, inalazioni e irrigazioni. Vengono inoltre praticati, massaggi shiatsu, watsu, yoga, bagno Kneipp, massoterapia e medicina olistica. Idromassaggi, sauna, antroterapia, percorsi vascolari e cure estetiche completano l’offerta. Sono attivi anche un reparto per riabilitazione funzionale e un centro specializzato nella cura della scoliosi. Le indicazioni terapeutiche riguardano affezioni dermatologiche, artroreumatiche, otorinolaringoiatriche e delle vie respiratorie; si curano anche malattie vascolari, gastroenteriche e dell’apparato muscolo-scheletrico.

share

Guarda Anche

Viaggio tra le squillo della porta accanto

Sofia, dice di chiamarsi così e di avere 33 anni. Mente, su entrambe le cose. …