Home / Personal Trainer / Dal trapianto alla scalata del Monte Everest in bicicletta

Dal trapianto alla scalata del Monte Everest in bicicletta

Dal trapianto di midollo osseo all’impresa: tentare la scala in mountain bike della montagna più alta la mondo.  Questa la sfida del pioltellese Davide Santini.

Dal trapianto all’impresa

Il 16 aprile partirà per la spedizione verso la catena dell’Himalaya dove si cimenterà nell’impresa. Scalare il versante nepalese dell’Everest sino a raggiungere il primo campo base a 5.364 metri sul livello del mare. Insieme a lui  ci saranno il personal trainer Giacomo Galliani, l’imprenditore Daniele Sala e il comico Paolo Franceschini.  L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della donazione.

Leggi la notizia completa sul giornale in edicola o nella versione online per Pc, smartphone e Tablet.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

9 Marzo 201912 Gennaio 201925 Novembre 2018

Guarda Anche

LarioBook, bagno di folla per Damiano Cunego. Un “Piccolo Principe” da tutto esaurito

Tutto esaurito a LarioBook per l’incontro con il campione di ciclismo Damiano Cunego, proposto nell’ambito …