Home / Pilates / Alessia Marcuzzi, la risposta agli haters e una (importante) lezione

Alessia Marcuzzi, la risposta agli haters e una (importante) lezione

9 luglio 2019 – Solo qualche ora fa Alessia Marcuzzi è riuscita a sollevare un polverone sul suo profilo Instagram. Le sono bastate due foto per scatenare i commenti di migliaia di utenti, tra chi si è schierato a favore e chi invece ne ha approfittato per criticarla pesantemente.

La risposta della conduttrice, però, non si è fatta attendere. Ma andiamo con ordine: dopo aver visto l’ironica foto di Elisabetta Canalis super ritoccata – creata appositamente per prendersi gioco di chi continua a gridare all’uso di Photoshop, ogni volta che si imbatte in una bellezza naturale – la Marcuzzi ha deciso di portare avanti questa crociata.

E così, la conduttrice ha pubblicato due foto alquanto particolari. La prima è un primo piano che mostra delle labbra a dir poco innaturali. La seconda invece è uno scatto intero: gambe lunghissime e magrissime, vitino da vespa, un fondoschiena esagerato e un seno esplosivo. Tutto merito di Photoshop, ovviamente.

“No, non ho usato un’app per modificare la foto. Mi sono solo fatta un piccolo ritocchino dal mio chirurgo di fiducia” – ha commentato la Marcuzzi a didascalia di queste immagini, per poi proseguire così: “Ecco, adesso diranno che mi sono photoshoppata… ho solo fatto tanto girotonic e pilates, brutti invidiosi”.

Mentre molti follower si sono fatti una risata assieme alla conduttrice, alcuni haters hanno colto al volo l’occasione per scagliare qualche frecciatina e criticarla. Per tutta risposta, la sprintosissima Alessia Marcuzzi ha condiviso un messaggio tra le sue stories, in cui spiega il suo vero intento:

Rispondo a qualche giornalista che ha scritto che sto facendo una battaglia contro Photoshop postando una serie di foto buffe ritoccatissime. In realtà la mia è una presa in giro per gli haters, prevedendo o beffeggiando alcuni loro commenti davvero assurdi. Io Photoshop lo uso e gli sono grata.

Le sue parole sono chiare: non si tratta di una lotta contro chi si concede qualche ritocchino in post-produzione, bensì di un modo per prendere in giro tutti coloro che diffondono odio sui social. Ed è proprio in merito a questo delicato argomento che la conduttrice dell’Isola dei Famosi dedica un’altra storia, regalandoci una bellissima lezione di solidarietà:

La mia è davvero una beffa, a me alcuni commenti fanno davvero ridere per la loro assurdità. Ma io sono grande, grossa e strutturata. Pensate però a chi è più giovane e vuole sentirsi libero di postare sui propri social senza dover pensare se si è troppo magri o troppo grassi o sufficientemente belli. Ma che cosa assurda è? Ma che goduria si prova nell’insultare? E poi noi donne, noi che siamo delle creature meravigliose… Ma quanto potremmo essere più belle e più sicure di noi se imparassimo a supportarti e a tenderci la mano?

Nel post, la Marcuzzi cita Chiara Ferragni e sua sorella Valentina, che solo qualche giorno fa sono state vittime di attacchi gratuiti sulla loro forma fisica. E conclude il messaggio con un hashtag rivelatore: #bodyshamingisforloosers, ovvero il bodyshaming è per i perdenti.

Alessia Marcuzzi – Fonte: Instagram

Guarda Anche

24 ore di sport, 20 e 21 luglio agli amici del Po di scena la sesta edizione. Senz’alcool

CASALMAGGIORE – Niente alcool, partiamo da qui. Dall’impegno che si è presa Amurt per l’organizzazione …